MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019
Il fatto

Nasconde droga dietro una sciarpa del Napoli, sequestrati soldi e un coltello in un negozio a Portici

Arrestato trentaseienne bloccato mentre vendeva dosi a giovani clienti

di redazione

Aveva nascosto la droga in un negozio, dietro una sciarpa del Napoli appesa ad un muro. Pensando fosse un nascondiglio perfetto. Gli agenti del commissariato di PS Portici-Ercolano hanno arrestato Luigi De Luca, 36enne napoletano per il reato di spaccio di sostanza stupefacente. Poco dopo le venti, di ieri, i poliziotti, hanno notato in via Università a Portci, l’uomo mentre vendeva delle dosi di sostanza stupefacente a due giovani clienti. Il pacchettino era stato prelevato dal passaruota della sua auto parcheggiata lì vicino. Gli agenti lo avevano già notato quando, poco prima, era entrato e uscito da un negozio della sua famiglia. I poliziotti hanno bloccato lo spacciatore, ed eseguito un controllo presso l’esercizio commerciale di cui l’uomo aveva le chiavi in tasca. All’interno, i poliziotti, hanno trovato e sequestrato poco meno di grammi 60 di hascisc ancora da suddividere in dosi e un grosso coltello il tutto nascosto dietro ad una sciarpa del Napoli appesa a una parete. L’uomo è stato trovato in possesso di 70 euro, sequestrati insieme a delle dosi di hascisc nascoste vicino alla ruota della sua auto.

26-11-2017 17:00:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO