DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019
Castellammare

Pannullo dichiara guerra ai venditori ambulanti in Villa: denunciato un extracomunitario senza permesso

Domenica sequestrati 15mila oggetti, il sindaco ringrazia i vigili: "Operazioni efficienti e professionali"

di redazione
Pannullo dichiara guerra ai venditori ambulanti in Villa: denunciato un extracomunitario senza permesso

L’amministrazione Pannullo dichiara guerra agli ambulanti in Villa Comunale durante le sere della movida. Per due domeniche di seguito blitz dei vigili urbani nei confronti dei venditori di borse, bigiotteria e altro sul lungomare stabiese. Con una nota arrivata da Palazzo Farnese il sindaco comunica il bilancio dell’operazione di due giorni fa. Bersaglio della polizia municipale i migranti con le loro mercanzie, a finire nella rete dei controlli un cittadino extracomunitario senza permesso di soggiorno, denunciato in quanto clandestino. Sequestrati 15mila oggetti venduti abusivamente. Soddisfatto Pannullo che si complimenta con i suoi agenti e con i carabinieri di Castellammare: “Grazie per la collaborazione dimostrata nel corso delle professionali e efficienti operazioni”. 

26-07-2016 17:39:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO