DOMENICA 21 LUGLIO 2019
Il fatto

Picchia ex compagna in villa e mente sulla sua identità: arrestato pregiudicato

Ucraino aveva aggredito la donna moldava , preso a via Brin

di redazione
Picchia ex compagna in villa e mente sulla sua identità: arrestato pregiudicato
Picchia la compagna in Villa comunale. Preso grazie all'aiuto di testimoni che lo bloccano, mente ai carabinieri sulla sua identità. I Carabinieri di Castellammare di Stabia, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia, hanno arrestato in via Brin un ucraino 32enne. Il pregiudicato, residente a Boscoreale, responsabile di aver fornito false dichiarazioni sulla propria identità, dichiarate ai militari che lo stavano identificando a seguito di intervento per una lite con la sua ex compagna moldava 48enne residente a Castellammare. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.
07-08-2018 14:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO