MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019
la notizia

Pistola in ceramica come bomboniera alle comunioni: scatta la protesta

Il consigliere regionale Borrelli: "Va boicottata, segno dell'imbarbarimento della società"

di redazione

Una pistola in ceramica dorata da regalare come bomboniera in occasione di un evento speciale. Bomboniera per le comunioni; irrompe sul mercato dell'oggettistica del settore, su proposta da un'azienda napoletana che produce ceramiche.
La segnalazione viene dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli che la definisce senza mezze misure  "un ulteriore segnale dell'imbarbarimento della società e della perdita dei veri valori cristiani".
L'esponente politico si chiede anche "come sia possibile che qualcuno osi solo pensare di creare una bomboniera a forma di pistola e che qualcuno decida anche di comprarla per ricordare un battesimo o una prima comunione?". L'oggetto intanto, che sta spopolando sui social, viene offerto al prezzo di venti euro.
 Francesco Borreli naturalmente aggiunge che non è possibile impedire la vendita di questo prodotto, ma propone di boicottarlo, augurandosi che nessun negozio pensi di venderlo, ne tantomeno che ci sia qualcuno disposto ad acquistarlo.
Di sicuro finora c'è stato qualcuno che ha pensato di produrlo.
 

12-10-2018 21:27:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO