MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019
Il fatto

Pompei, tormenta e picchia la moglie che lo denuncia: arrestato

Ai domiciliari a Barra quarantottenne accusato di maltrattamenti in famiglia

di redazione

Paga il conto per le violenze e i tormenti inflitti alla vittima quando era ancora sua moglie. Un uomo, di 48 anni di Barra, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia dai carabinieri di Pompei, città in cui risiedeva prima di separarsi dalla ex moglie.
L’uomo, con precedenti per furto, rapina e lesioni, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal g.i.p. del tribunale di Napoli per maltrattamenti in famiglia.
Tutto partì dalla denuncia della ex moglie, una 44enne tormentata per mesi con minacce e violenze, che si fece coraggio e si rivolse ai carabinieri.
Dopo l’esecuzione della misura cautelare l’uomo è stato messo ai domiciliari nell’abitazione in cui vive da qualche mese.

11-01-2019 12:44:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO