LUNEDÌ 20 MAGGIO 2019
Salute

Ragazze a rischio, troppo sport e diete drastiche fanno male. L'allarme dei ginecologi

La denuncia dei medici: molte adolescenti perdono la fertilità

di redazione

La perdita del ciclo mestruale è una delle nuove patologie 'emergenti' tra le adolescenti di oggi e la colpa sta tutta nei cattivi stili di vita. A lanciare l'allerta sono i ginecologi, che individuano innanzitutto nelle diete drastiche e l'eccesso di attività fisica le cause principali di questo disturbo, in crescita negli ultimi anni.
A sottolineare il peso di questa patologia ed il suo effetto invalidante è Andrea Genazzani, presidente del 17/mo Congresso della Società internazionale di ginecologia endocrinologica, che avrà luogo a Firenze dal 2 al 5 marzo in contemporanea con il V Congresso nazionale di ginecologia endocrinologica. Un problema in crescita, afferma l'esperto, che ''richiede anche l'attivazione di una consulenza psicologica, dal momento che sono spesso fattori socio-ambientali a scatenare il disturbo. La cura è però possibile - sottolinea - con un opportuno trattamento farmacologico personalizzato''. Ma saranno anche altri i temi al centro del congresso, a partire dalle nuove evidenze scientifiche a favore della terapia ormonale sostitutiva in menopausa. Riflettori puntati inoltre sul ruolo della contraccezione, non più solo strumento per impedire gravidanze indesiderate ma, sempre di più, anche 'terapia' per la cura di varie patologie ginecologiche come, ad esempio, l'endometriosi. 

25-02-2016 17:30:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO