LUNEDÌ 19 NOVEMBRE 2018
Il fatto

Raid in un supermercato a Sant'Antonio Abate, poliziotto li segue: catturati due banditi

Raffaele Vitiello, 27enne di Trecase, Benito Cioffi, di Torre Annunziata arrestati dai carabinieri, è caccia al complice

di redazione

Raid in un supermercato a Sant'Antonio Abate. Tre banditi con il volto coperto e armati hanno effettuato il colpo, seminado il terrore tra i presenti e fuggendo con un bottino di più di mille euro ieri pomeriggio. Ma a seguirli c'era un poliziotto che non li ha persi di vista e, come in un film, è riuscito a farli catturare. Raffaele Vitiello, 27enne di Trecase, Benito Cioffi, coetaneo di Torre Annunziata e un complice ricercato, tutti già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, con volto coperto e armati di pistola sono entrati in un supermercato di Sant’Antonio Abate da dove hanno portato via un bottino di circa 1.300 euro. sono fuggiti poi in sella a un “honda-sh” rubato ad angri nel pomeriggio.
Nel frattempo sono stati notati da un ispettore di polizia del commissariato di Torre del Greco che, libero dal servizio, non li ha persi di vista e ha richiesto rinforzi. in pochi minuti sono arrivati i carabinieri di del posto e dell’aliquota radiomobile di Castellammare, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia.
Fermato lo scooter, l’ispettore ha bloccato Vitiello, i carabinieri hanno rincorso e preso Cioffi mentre fuggiva a piedi; il terzo è ricercato.
I primi due sono stati arrestati, il terzo denunciato, a vario titolo per rapina in concorso aggravata dall’uso delle armi, furto e ricettazione.
Nessun è rimasto ferito. il bottino e lo scooter sono stati restituiti agli aventi diritto.
Gli arrestati sono in carcere.

14-09-2018 11:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO