MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019
Il fatto

Rapina al pizzaiolo gourmet, Diego Vitagliano su Fb: "Una scena di Gomorra, ho avuto tanta paura"

In ginocchio con una pistola alla testa: "Non mi faranno odiare a Napoli"

di redazione
Rapina al pizzaiolo gourmet, Diego Vitagliano su Fb:
Un rapinatore con la pistola lo immobilizza e lo perquisisce, l'altro a marcia indietro esce fuori e fa da palo pronto alla fuga. Lo costringono a mettersi in ginocchio con una pistola puntata alla testa e a consegnare tutto quello che aveva guadagnato in una serata. E' stato rapinato così Diego Vitagliano, uno dei più promettenti pizzaioli napoletani del momento, mentre stava per andare via dal suo locale a Bagnoli. 
La scena è stata ripresa integralmente dalle telecamere di sorveglianza. "Sembra una scena di Gomorra mentre invece è solo quello che stanotte mi è accaduto. Alla chiusura mi hanno messo in ginocchio con una pistola puntata alla testa per prendere l'incasso. Ho avuto paura, sì tanta paura, ma questo non servirà a farmi odiare la mia città". E' il racconto affidato ad un post su Facebook.
Sulla sua pagina, il titolare della pizzeria 10, nel quartiere Bagnoli, posta anche il video delle telecamere di sorveglianza. "Napoli è la mia vita e 10 è una realtà di Napoli - aggiunge - Oggi è Santa Rosa mangiamo le sfogliate alla crema, domani sarà un altro giorno pieno di sole".
30-08-2018 10:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO