MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019
Castellammare

Scendono in strada con scope e rastrelli, cittadini stanchi puliscono il quartiere

Troppi topi e zanzare a Via Carducci, a pochi passi dalle scuole

di Christian Apadula
Scendono in strada con scope e rastrelli, cittadini stanchi puliscono il quartiere

Stanchi di aspettare che qualcosa cambi, oggi pomeriggio alcuni cittadini residenti a via Carducci sono scesi in strada con scope e rastrelli per pulire la strada. Una piccola traversa nel quartiere delle scuole invasa da immondizia. Inutili le segnalazioni per chiedere di eliminare quella che ormai era diventata una discarica sotto casa, anche quando gli istituti scolastici frequentati da centinaia di bambini erano ancora aperti. A questo punto un gruppo di residenti del centro cittadino ha deciso che era giunto il tempo di pensarci da soli. Si sono procurati i mezzi necessari e hanno ripulito la strada, stanchi del cattivo odore, delle zanzare e dei topi che proliferavano in quella immondizia. Una situazione che dura da tempo nonostante si tratti di una stradina vicino alla scuola elementare Basilio Cecchi e alla materna Carducci, quindi molto frequentata da mamme e bambini. Soddisfatti del risultato, adesso, c'è già chi pensa a costituire una associazione di volontari per diventare un punto di riferimento del quartiere, vista l'assoluta assenza delle istituzioni che dovrebbero assicurare una condizione igienico-sanitaria dignitosa alle strade di Castellammare. E, invece, sempre più spesso si assiste allo spuntare di discariche in centro come in periferia. 

23-06-2016 18:56:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO