GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019
calcio

Serie B: domani ultima atto, la Salernitana a rischio play out

Brescia già in A Benevento ai play off, tutte le gare della 38a giornata

di redazione

Domani scende in campo la serie B per l'ultima giornata della stagione regolare prima della coda play off e play out.
Il Brescia che ospita il Benevento ha già festeggiato la promozione matematica nella massima serie, di contro i sanniti aldilà del risultato che si determinerà sul campo delle rondinelle sono certi della quarta piazza che in chiave play off qualche vantaggio lo assicura.
Per l'altro posto diretto di accesso alla serie A Lecce e Palermo che sono distanti di un solo punto si giocheranno il tutto per tutto entrambe in casa contro squadre che sono nella griglia play off e che per restarci devono portare a casa almeno un punto, dunque due incontri vietati ai deboli di cuore dove tutto può ancora succedere.
Per la zona retrocessione già in C Padova e Carpi resta da definire chi sarà la terza retrocessa direttamente e chi invece si giocherà tutto alla lotteria dei play out; e qui la posizione della Salernitana è fortemente a rischio visto che i granata reduci da 4 sconfitte nelle ultime cinque gare sono riusciti a compromettere una salvezza tranquilla e ora sono fortemente a rischio play out dovendo giocare a Pescara cui serve almeno un punto per la certezza matematica dei play off.
I granata hanno vissuto la settimana più difficile di questa tormetata stagione con il terzo cambio di panchina dopo l'abbandono di Colantuono e l'esonero di Gregucci, cui è succeduto Menichini che avrà l'arduo compito di giudare la squadra per gli ultimi 90 minuti e probabilmente per la coda play out.
 

Queste le gare con inizio tutte alle ore 15:

Brescia - Benevento
Carpi - Venezia
Crotone - Ascoli
Hellas Verona - Foggia
Lecce - Spezia
Padova - Livorno
Palermo - Cittadella
Perugia - Cremonese
Pescara - Salernitana

Riposa: Cosenza

La Classifica

Brescia 67, Lecce 63, Palermo 62,  Benevento 56, Pescara 52, Spezia 51, Cittadella 50, Hellas Verona e Cremonese 49, Perugia 47, Cosenza 46, Ascoli 43, Crotone 40, Livorno e Salernitana 38, Foggia* 37, Venezia 35, Padova 32, Carpi 29.


* Foggia 6 punti di penalizzazione

10-05-2019 15:36:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO