LUNEDÌ 23 LUGLIO 2018
Morto in cella

Stabiese morto in cella a lecce: ecco chi è

Da circa un mese nel carcere pugliese, doveva scontare una condanna per droga

di Luca Olivetti

A prima vista sembrerebbero naturali le cause della morte di Francesco d’Assisi Di Lieto, 46enne di Castellammare di Stabia morto in cella nel carcere di Lecce. A trovarlo, privo di vita, sono stati i secondini della struttura carceraria salentina che da un primo esame non hanno riscontrato alcun segno visibile sul corpo dell’uomo. La procura comunque ha disposto l’autopsia per accertare senza ombra di dubbio le cause del decesso.

Francesco d’Assisi Di Lieto, che stava scontando una condanna per droga già nel 2009 fu condannato per estorsione ai danni di una farmacia in via Napoli, a Castellammare, costringendo i proprietari a consegnargli 10 euro. Anche in quell’occasione fu raggiunto ed arrestato.

16-04-2016 11:17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO