GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019
Castellammare

Stop agli scarichi a mare, per fine luglio ne resta solo uno. Pannullo: "A via Denza lavori a settembre"

A Palazzo Farnese incontro con Gori e Regione per il calendario dei lavori

di redazione
Stop agli scarichi a mare, per fine luglio ne resta solo uno. Pannullo:

Un mese e non ci saranno più scarica a mare. Unica eccezione quello di via Denza, la cui apertura del cantiere per i lavori è prevista per settembre. Questo il calendario per restituire il mare pulito agli stabiesi. Balneabilità, chiusura degli scarichi a mare e campagna per il risparmio idrico al centro dell’incontro avvenuto a Palazzo Farnese tra il sindaco di Castellammare di Stabia, Antonio Pannullo, i vertici di Gori, Arcadis e Ente d’Ambito e il capogruppo del Pd in consiglio regionale Mario Casillo.  “La riunione è servita per fare il punto sul cronoprogramma di interventi che stanno interessando tutto il territorio stabiese e che porteranno, per la fine di luglio, alla chiusura degli scarichi a mare. Resterà in essere solo quello che interessa via Denza, per il quale il cantiere partirà nel mese di settembre. In pratica per fine 2017 riusciremo a chiudere tutti gli scarichi a mare e stiamo già pensando ad una task force per individuare eventuali scarichi abusivi che dovessero ancora insistere al termine dei lavori” – spiega il sindaco Antonio Pannullo.  L’incontro di mercoledì 5 luglio è solo l’ultimo in ordine di tempo di una serie di tavoli operativi che dallo scorso febbraio periodicamente si svolgono presso la sede del Comune di Castellammare di Stabia: “La nostra intenzione è quella di monitorare costantemente lo stato dei lavori e di giungere in tempi celeri alla chiusura dei vari cantieri – continua Pannullo. Inoltre ho avuto modo di confrontarmi con il nostro gestore idrico anche rispetto alla questione carenza idrica. La siccità che ha caratterizzato la nostra regione, e non solo, sta creando non pochi problemi. Se è pur vero che la situazione a Castellammare di Stabia non desta preoccupazione nell’immediato, dall’altra non possiamo restare fermi. Nei prossimi giorni in città saranno affissi dei manifesti da parte della Gori, mentre abbiamo già rilanciato sui profili social istituzionali del Comune il video realizzato dalla stessa azienda con alcuni consigli per azioni virtuose che quotidianamente possono portare ad un considerevole risparmio di acqua”.

06-07-2017 17:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO