LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019
Il fatto

Strage in discoteca, sei morti e centinaia di feriti

La tragedia ad Ancona, cinque ragazzi e una mamma

di redazione
Strage in discoteca, sei morti e centinaia di feriti
Morti schiacciati dalla folla. Sei vittime e un centinaio i feriti. A scatenare la ressa intorno all'1.00 di notte al 'Lanterna Azzurra' di Corinaldo, durante il concerto del rapper Sfera Ebbasta, forse l'utilizzo di uno spray urticante. A morire nella calca, tre ragazze e due ragazzi, giovanissimi, e una mamma che aveva accompagnato la figlia al concerto. Almeno un migliaio le persone presenti nel locale al momento del drammatico incidente, prima dell'inizio dello spettacolo. Aperta un'inchiesta, sotto sequestro la discoteca in provincia di Ancona, per capire cosa sia successo e perché non abbia funzionato il piano di emergenza. «L'uscita di sicurezza si è aperta, ma appena fuori due parapetti laterali in ferro sono venuti in meno e le persone sono cadute una sull'altra», ha detto il questore di Ancona, Oreste Capocasa, parlando di quanto è successo all'esterno del locale. Alle spalle dell'ingresso "non c'è un burrone" ma un'uscita di sicurezza con "scale che hanno ai lati delle ringhiere e delle siepi: stiamo verificando perché hanno ceduto sulla pressione dei ragazzi, che sono caduti per circa 1 metro e mezzo" ha detto il comandante provinciale dei carabinieri, Cristian Carrozza, che con gli specialisti del Ros sta operando dentro e fuori dal locale alla ricerca di elementi utili a ricostruire quanto è accaduto la notte scorsa.  
08-12-2018 11:01:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO