DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
Castellammare

Terme di Stabia, approvato il documento salva-Sint. Pannullo: "In sicurezza il patrimonio"

Approvati i documenti che dovranno andare in consiglio comunale

di redazione
Terme di Stabia, approvato il documento salva-Sint. Pannullo:

La squadra di governo mette in sicurezza il patrimonio delle Terme di Stabia. "Un atto consequenziale in vista del consolidamento della Sint, la società partecipata del Comune di Castellammare di Stabia che gestisce il patrimonio immobiliare" si legge in una nota di Palazzo Farnese. Il bilancio della società dovrà essere approvato nella prossima seduta di consiglio comunale. Il primo test di Pannullo alla prova del voto dopo il rimpasto di giunta. Ma ad approvarlo oggi è stata la squadra prima maniera, come è uscita dal voto. “Un altro passo avanti verso il salvataggio di Sint. L’atto licenziato oggi dalla giunta è propedeutico ad un successivo step che ci porterà a sottrarre la società partecipata dal rischio messa in liquidazione. In sostanza si tratta di una serie di documenti necessari per rientrare nei parametri della legge Madia sulle partecipate. Una legge che punta a tagliare le società parassitarie, non certo quelle utili e funzionali per lo sviluppo della città” – commenta il primo cittadino.

“La Sint, lo dimostra anche il bando per la scelta del nuovo Advisor che aiuterà la società nel redigere il nuovo piano industriale, è funzionale nell’ottica di rilancio del settore termale e delle acque, propedeutica per la crescita, lo sviluppo e la valorizzazione della nostra città” – conclude il sindaco Antonio Pannullo.

14-09-2017 18:27:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO