MERCOLEDÌ 23 AGOSTO 2017
Il caso

Tesoretto sparisce da casa di un'anziana a Massa Lubrense, bottino ritrovato nell'abitazione della badante

Denunciata una donna di 33 anni per furto aggravato

di redazione

I ricordi di una vita. Regali avuti in occasioni importanti e oggetti di famiglia ereditati. Tutto sparito nel nulla. Bracciali, orecchini, ciondoli, orologi. Gioielli del valore di 40mila euro spariti, insieme ad oltre mille euro in contanti, dalla casa di una anziana signora di Massa Lubrense. C’erano anche dollari e sterline nel tesoretto che la donna custodiva certa che fossero al sicuro. La denuncia ha fatto scattare le indagini dei carabinieri e il bottino è stato ritrovato, a casa della badante. 
La vittima una 75enne, si era subito rivolta ai militari quando si era resa conto del furto. La pista investigativa si è indirizzata verso la badante, una 33enne cingalese domiciliata a Napoli. É a casa sua, infatti, che sono stati ritrovati i gioielli. La refurtiva è stata consegnata all'anziana mentre la 33enne è stata denunciata per furto aggravato in abitazione. 

12-08-2017 13:29:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO