DOMENICA 25 AGOSTO 2019
Castellammare

Tina Donnarumma: "Darò una mano per creare reti a favore di bambini e anziani"

La candidata di Progetto Stabia: "Aiutiamo chi è in difficoltà, le proposte ci sono basta realizzarle"

di redazione
Tina Donnarumma:

“Un consigliere comunale non ha in mano le chiavi della città, può però tessere relazioni, fare proposte e lavorare per farle camminare”. E’ giovane ma ha le idee chiare Tina Donnarumma. Alla sua prima volta in campagna elettorale, Tina ha raccolto il testimone del padre ispiratore della lista Progetto Stabia con una missione precisa: “Voglio dare una mano a costruire iniziative a favore di chi sta male”. La sua squadra è tra quelle che sostengono il candidato a sindaco Tony Pannullo, il suo obiettivo è spostare in avanti il discorso del sociale a Castellammare. “Le strutture ci sono, spesso chiuse e abbandonate, bisogna che il comune intervenga ripristinando servizi a favore di bambini e anziani”. In tempi di scarsità di risorse finanziarie Tina Donnarumma pensa all’importanza di individuare sedi: “Punti di ritrovo per aiutare i bambini in difficoltà con la scuola o la famiglia e per i pensionati soli”. Progetti che in altre città costituiscono una realtà, “a Castellammare si potrebbe raggiungere un risultato importante mettendo in rete le associazioni, tante e attive sul nostro territori, i volontari delle parrocchie, unica presenza in diversi quartieri”. Si tratta di fare squadra, mettendo anche a valore quello che già c’è, “come la struttura della Diocesi, all’Annunziatella, l’Oiermo che da anni da una speranza ai ragazzi formandolo per aiutarli ad entrare nel mercato del lavoro”. Per tendere la mano a chi è in difficoltà, la candidata di Progetto Stabia pensa ad un “fondo economico comunitario a cui possa attingere chi dimostra di avere bisogno di aiuti presentando il modulo Isee”. Insomma il cammino da fare è lungo, ma le idee ci sono e la voglia di realizzarle è un buon passaporto per renderle concrete. 

28-05-2016 12:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO