MARTEDÌ 23 APRILE 2019
Il fatto

Torre Annunziata, droga nella zona della movida: due arrestati

Preso Aniello La Feltra, ai domiciliari anche Antonio Langella per resistenza a pubblico ufficiale

di redazione
Droga nei luoghi della movida. Sabato notte gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata hanno arrestato Aniello La Feltra, 20enne napoletano, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrati circa 22 grammi di marijuana. I poliziotti, durante un servizio di controllo del territorio, nel percorrere a piedi via Alfani, hanno notato numerosi giovani presenti in zona movida alcuni dei quali si avvicinavano al 20enne. Gli agenti lo hanno bloccato prima che potesse fuggire e far perdere le proprie tracce tra la folla, e lo hanno trovato in possesso di 6 involucri di marijuana. Altri 7 involucri della stessa droga sono stati rinvenuti e sequestrati in un appartamento al Corso Garibaldi. La Feltra si trova ora sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo di stamane. Nel pomeriggio gli agenti hanno invece arrestato Antonio Langella, di 19 anni, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. Al Corso Vittorio Emanuele III il giovane, alla guida di uno scooter di grossa cilindrata, aveva cercato di investire un poliziotto per evitare un controllo. Ne è nato un inseguimento di diversi chilometri nel corso del quale il centauro non ha esitato a compiere manovre azzardate per divincolarsi nel traffico ed evitare di investire i pedoni. Gli agenti hanno raggiunto ed arrestato il giovane in via Langella. Anch’egli si trova sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.
15-04-2019 15:21:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO