LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019
L'incidente

Travolge due sorelle e scappa a Terzigno, arrestato pirata della strada ubriaco alla guida

Nei guai un cittadino cinese, 41 anni, preso dopo il tentativo di fuga

di redazione
Travolge due sorelle e scappa a Terzigno, arrestato pirata della strada ubriaco alla guida

Finisce sull’altra corsia e travolge a tutta velocità due sorelle in una utilitaria, rischiando di ucciderle. Poi scappa via. Arrestato pirata della strada che ubriaco fugge via dopo avere provocato un pericoloso incidente a Terzigno.
I carabinieri di Torre Annunziata hanno arrestato per omissione di soccorso e guida sotto l’influenza di alcool un cittadino cinese 41enne residente a Terzigno, già noto alle forze dell’ordine.
Stanotte mentre percorreva via Zabatta, in direzione di Trecase alla guida di una monovolume lanciata a velocità sostenuta, effettuando un sorpasso ha impattato lateralmente contro un’utilitaria proveniente dal senso di marcia opposto condotta da una giovane di 28 anni e con a bordo la sorella venticinquenne.
L’utilitaria ha terminato la sua corsa contro il muretto di un’abitazione; l’autista del monovolume non ha prestato soccorso alle giovani e ha tentato di far perdere le sue tracce.
Dopo una richiesta di intervento al 112, i carabinieri sono velocemente intervenuti riuscendo a rintracciare e bloccare l’uomo in una traversa a circa 500 metri dal luogo dell’incidente: non era andato lontano, avendo forato una ruota.
Era in evidente stato di ebbrezza, come confermato dall’esame tossicologico.
E’ stato arrestato e ora si trova ai domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.
E’ stato inoltre multato per la mancanza della revisione e dell’assicurazione sul veicolo, sottoposto a sequestro penale.
Le due ragazze, visitate dai medici di Boscotrecase, hanno riportato contusioni guaribili in quindici giorni. Per le due sorelle si tratta solo di una brutta avventura da dimenticare. 

05-07-2017 11:24:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO