DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019
Ottaviano

Ubriaco e drogato investe e uccide un settantenne: pregiudicato accusato di omicidio stradale

L'uomo di 37 anni guidava la sua auto ad alta velocità

di redazione
Ubriaco e drogato investe e uccide un settantenne: pregiudicato accusato di omicidio stradale
Correva. Voleva provare l'ebbrezza della velocità dopo avere bevuto e preso droghe. Quell'uomo che attraversava la strada non è riuscito proprio ad evitarlo. Travolto dall'auto in corsa, l'anziano investito ha battuto la testa sull'asfalto. Morto sul colpo. Inutili i soccorsi. Un uomo di 37 anni ha investito e ucciso una persona che ha avuto la sfortuna di incontrarlo sul suo cammino. È accaduto a Ottaviano. I carabinieri del posto e del nucleo Radiomobile di Torre Annunziata hanno denunciato l'uomo già noto alle forze dell'ordine. È accusato di omicidio stradale e di guida in stato sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti.
Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, il trentasettenne, mentre percorreva a velocità sostenuta via Di Prisco in direzione di San Gennaro Vesuviano alla guida della sua auto, ha investito un settantenne di Casalnuovo che stava attraversando la strada.
A causa dell'impatto, l'anziano è morto sul colpo.
Gli esami tossicologici effettuati sul guidatore hanno evidenziato un tasso alcolemico superiore al massimo consentito e la presenza di cannabinoidi.
Il corpo della vittima è stato portato al Secondo Policlinico di Napoli per l'autopsia, disposta dalla Procura. Si allunga l'elenco listato a lutto delle vittime di incidenti stradali. 
13-09-2016 16:04:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO