LUNEDÌ 26 AGOSTO 2019
la notizia

Università: il Consiglio di Stato da ragione a 100 studenti esclusi da medicina dopo i test

Riamessi dopo il ricorso, erano risultati idonei ma non avevano potuto iscriversi per mancanza di posti

di redazione
Università: il Consiglio di Stato da ragione a 100 studenti esclusi da medicina dopo i test

Il Consiglio di Stato ha ammesso circa cento studenti, per la gran parte provenienti dalle province di Caserta e Napoli, ad iscriversi ai corsi di Medicina e Odontoiatria, cui erano stati esclusi pur dopo aver ottenuto il punteggio minimo per superare i test d'ingresso.
Si tratta di un'ordinanza di natura cautelare, che ribalta la decisione di primo grado del Tar Lazio, che aveva respinto il ricorso presentato dagli studenti.
Il ricorso accolto dal Consiglio di Stato presentato dall’avvocato casertano Pasquale Marotta, contestava l’esclusione sulla base dell’insufficienza dei posti rispetto al fabbisogno reale.
Il giudizio di merito sulla vicenda non arriverà primi della primavera 2020, quando i ricorrenti saranno immatricolati.
Un paradosso tutto italiano di evidente contrasto fall'interno dell'organo giudiziario italiano.

03-08-2019 18:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO