LUNEDÌ 21 MAGGIO 2018

L'ex sindaco Cimmino pronto a riprovarci senza Pd, centrodestra spaccato in quattro

Forza italia divisa tra Zagaroli e D'Auria, a sorpresa potrebbe spuntare Serrapica

Da una parte della barricata la situazione appare definita, i giochi sono tutti aperti nello schieramento avversario. A Gragnano centrosinistra pronto a partire, centrodestra ancora alle prese con una discussione difficile. Paolo Cimmino, mandato a casa dalla sua opposizione che ha sollevato il caso d’incompatibilità, ha deciso di riprovarci. L’ex sindaco



continua la lettura

LASCIA UN COMMENTO

ALTRI VIDEO