MARTEDÌ 11 DICEMBRE 2018

Terrore in banca, momenti di follia: un giovane sequestra dipendenti e clienti

Per una mezz'ora nessuno poteva lasciare l'istituto di credito

Una trentina di minuti di terrore. Sequestrati e impauriti clienti e dipendenti della Banca di Nuovo Credito popolare. Un giovane, questa mattina, ha preso in ostaggio dipendenti e clienti, minacciando di picchiare tutti. Urla e insulti. Il ragazzo, in un violento stato di agitazione, probabilmente ubriaco o sotto l'effetto di droghe, ha messo in scacco il sistema di sic



continua la lettura

LASCIA UN COMMENTO

ALTRI VIDEO