VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018

Nel quartiere bunker dei Gionta telecamere sui tetti: arrestato Genovese, in casa un sistema di videosorveglianza

Nell'abitazione dell'uomo di 42 anni cocaina e hascic

Nel quartiere bunker dei Gionta, a pochi passi da Palazzo Fienga, si era creato un sistema di video sorveglianza personale. Telecamere sul tetto controllavano chiunque si avvicinasse alla casa in cui nascondeva coca e hascic. L’hanno scoperto i poliziotti che questa mattina hanno effettuato un blitz in una delle zone a più alta intensità criminale di Torr



continua la lettura

LASCIA UN COMMENTO

ALTRI VIDEO