VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018

Guai per i vertici del clan Cesarano, padre e figlio accusati di estorsione: imprenditore costretto a pagare il pizzo per anni

Arrestati Luigi Di Martino, il figlio Gerardo, Raffaele Belviso e Aniello Falanga

Il boss che decide chi deve pagare e condanna imprenditori a finanziare il clan per anni e tre dei suoi uomini che eseguono. Nuove accuse per i vertici del clan Cesarano. Terrore di imprenditori e commercianti tra Castellammare e Pompei Gigino Di Martino, attuale reggente detto o profeta e il figlio Gerardo, considerato il gestore degli affari economici e dell’usura pe



continua la lettura

LASCIA UN COMMENTO

ALTRI VIDEO