VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018

Si incatena davanti al Municipio di Castellammare di Stabia

Perde casa e lavoro, la disperazione di un cittadino

Mentre la politica gioca a rimpiattino sulle decisioni preelettorali, i drammi lavorativi e familiari assalgono la città.

Gennaro, sulla cinquantina, un figlio di Stabia, come tanti altri. Lavoro come carpentiere, una famiglia semplice. Poi arriva la crisi, la perdita del lavoro. La casa, pagata per trent'anni, diventa proprietà della banca. La co



continua la lettura

LASCIA UN COMMENTO

ALTRI VIDEO