GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019
Castellammare

Villa Comunale, a metà maggio riconsegnata agli stabiesi. Domani inaugurato il lungomare

L'appello del sindaco Pannullo: "Ora tocca a noi, prendercene cura e presidiare. E' una sfida di tutti"

di Christian Apadula
Villa Comunale, a metà maggio riconsegnata agli stabiesi. Domani inaugurato il lungomare

Comincia il conto alla rovescia. Domani mattina alle dieci una parte della Villa Comunale sarà restituita agli stabiesi. Dopo una serie di stop, lavori bloccati, passaggi da una impresa all'altra, arriva il giorno della festa. Una data slittata più volte, ora può diventare una certezza da segnare in calendario. Alla presenza del governatore De Luca domani mattina sarà inaugurato il lungomare, restyling completato nella zona che va dal Miramare alla Cassa Armonica. Ad invitare tutti a partecipare è il sindaco, Toni Pannullo in un video rivolto agli stabiesi. "Tutta l'opera sarà completata per metà maggio" assicura, confermando una scadenza già annunciata qualche settimana fa. Ma nel video promosso sulla sua pagina Fb scatta l'appello ai cittadini: "La villa è patrimonio di tutti. Adesso tocca a noi. Siamo noi il primo presidio. Certo l'amministrazione farà la sua parte nella gestione e nella cura. Certo scatteranno sanzioni e controlli contro chi la danneggia, ma sono sicuro che ci aiuterete a prenderci cura del nostro lungomare". Intanto c'è grande attesa per l'evento che emoziona e divide. Se la maggiorparte degli stabiesi è soddisfatta, c'è chi ricorda che il progetto iniziale era diverso e protesta. Ma l'appuntamento per tutti è domani. Il primo sabato in cui si potrà tornare a passeggiare sul lungomare. 

24-03-2017 12:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO