MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019
Castellammare

Vozza lascia il consiglio. "A breve l'ufficialità, decisione a lungo riflettuta"

Per Castellammare perde il suo capogruppo. "La vera novità di questo consiglio? Le proposte dell'opposizione"

di redazione

I rumors sono diventati realtà. Salvatore Vozza lascerà il consiglio comunale di castellammare. La sua decisione è raccontata in una lettera nella quale si lascia intendere che la sua è stata una decisione a lungo riflettuta. L'ex Sindaco della città delle acque precisa: " La mia volontà è di lasciare l'assise - si legge - è stata comunicata a tutte le altre forze di opposizione già da qualche giorno". Per Vozza, dunque, si ufficializza l'inizio di un percorso che non lo vedrà più seduto al fianco di Alessandro Zingone, l'altro rappresentante di "Per Castellammare". Un percorso che si concluderà quando Pannullo avrà rinnovato la squadra di governo, soprattutto per capirne le modalità. "Basta improvvisazione e basta a padrinaggi esterni - aveva detto nella conferenza stampa di ieri - se Pannullo vuole rinnovare assessori, lo faccia inserendo uomini e donne competenti e che lavorino per la nostra città davvero". Infatti, in un passaggio della sua lettera, Vozza evidenzia: "La novità più significativa mi sembra  quella messa in campo dalle forze di opposizione: la piena disponibilità a contribuire alla costruzione di una fase nuova per i problemi che ha la città,a fronte di un atto forte da parte del sindaco sul piano politico, programmatico e delle forze da impegnare in giunta".

06-09-2017 14:04:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO