GIOVEDÌ 01 DICEMBRE 2022




Il fatto

A Casola sconti sulla Tassa Rifiuti e nessun aumento nel bilancio 2017

Approvato in aula il documento finanziario, il sindaco Peccerillo: "Record della raccolta differenziata"

di Redazione
A Casola sconti sulla Tassa Rifiuti e nessun aumento nel bilancio 2017

Tasse più basse sui rifiuti. Il Consiglio Comunale approva il Bilancio di previsione 2017, che dopo aver incassato l’ok in Giunta comunale supera anche l’esame dell’Aula consiliare.

Tra le novità del documento approvato ieri sera in Consiglio la riduzione della Tari che comporterà un risparmio complessivo sull’intero carico della popolazione di circa 50mila euro e la conferma di tutte le altre tariffe senza nessun aumento, ma agevolazioni previste, come nel caso della Iuc, con possibilità di rateizzazione da  parte dei contribuenti.

“Sono davvero contento di questo bilancio comunale – ha sottolineato il Sindaco Domenico Peccerillo – siamo riusciti nell’obiettivo di ridurre la Tari grazie alla percentuale record della raccolta differenziata che mi auguro possa crescere ancora e superare presto la quota media del 80% annua e di questo ringrazio Giuseppe Somma che con la sua caparbietà e la sua attenzione ha permesso di arrivare a questi risultati. Nel bilancio si evince chiaramente che non lasciamo nessuno indietro, confermiamo l’attenzione al sociale e ai servizi alla cittadinanza, all’arredo urbano e al mondo della scuola”.

Peccerillo durante la seduta ha anche ringraziato i due assessori uscenti, Martire e Somma e presentato i due subentranti Lello Vicedomini, che si occuperà di Polizia Municipale e Viabilità e Giuseppe Del Sorbo con delega a Protezione Civile e Politiche sociali sottolineando “gli straordinari risultati raggiunti dagli assessori uscenti nell’Istruzione, nei Servizi cimiteriali e nell’Ambiente” e rimarcando come tutta la squadra di governo continuerà a lavorare sulla scia dei risultati raggiunti in questa prima parte di mandato.

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

25-03-2017 16:47:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA