DOMENICA 03 LUGLIO 2022




L'iniziativa

A Castellammare Biblioteca comunale part time, il Forum dei giovani al sindaco Cimmino: "Aperta fino alle venti"

L'amministrazione di centrodestra fa installare climatizzatore e connessione Wi-fi

di Redazione
A Castellammare Biblioteca comunale part time, il Forum dei giovani al sindaco Cimmino:

Un invito ad una battaglia per tenere aperta la Biblioteca comunale fino alle venti. E' tutto spiegato in un video del presidente del Forum dei giovani. Catello Fontanella pubblica il suo appello su Fb nel primo giorno in cui torna il servizio dopo lo stop estivo determinato dall'emergenza personale nel comune di Castellammare. E' lui a ribadire la richiesta avanzata dal Forum stabiese al sindaco Gaetano Cimmino già nelle scorse settimane: "Biblioteca comunale aperta dalle 8 alle 20, dal lunedì al sabato. Con sei dipendenti assegnati, ci sembra il minimo garantire questa copertura". E' questo l'appello che Fontanella chiede di far vivere con una mobilitazione social, mentre dei passi in avanti con l'amministrazione di centrodestra sono stati compiuti. 
"Ad inizio agosto abbiamo avuto un incontro con l’assessore alla cultura Lello Radice, al quale abbiamo presentato delle segnalazioni circa l’inefficienza della biblioteca. Grazie a quest’incontro, nella biblioteca da oggi ci sarà un impianto di climatizzazione e, in fase di installazione, una connessione Wi-Fi. Arriveranno anche sedie e tavoli più adeguati. Tuttavia, la nostra battaglia non si ferma qui". Interventi realizzati nel mese di chiusura da Cimmino e la sua squadra, nel mentre va avanti la complicatissima vicenda del restyling della Casa del Fascio. Una ristruttrazione finanziata con fondi europei, poi bloccata da un braccio di ferro tra comune e impresa sulla qualità dei lavori. Una vicenda nella quale si è inserita la perizia del Tribunale di Torre Annunziata con continui rinvii che impediscono la ripresa dell'opera e un taglio del nastro a questo punto sempre più lontano per il rischio concreto della perdita dei finanziamenti. Nel frattempo quindi la Biblioteca non pare destinata a traslocare e ottenuti i primi risultati il Forum dei giovani rilancia. 
"Non vogliamo più che la biblioteca venga chiusa – conclude Fontanella - e chiediamo a tutti di unirsi alla nostra battaglia per potere studiare fino alle 20".


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

03-09-2018 18:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA