MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Il bllitz

A Castellammare due maxi discariche all'Annunziatella: denunciati tre imprenditori

Chiuse due aziende, rimossi ottanta tonnellate di rifiuti

di Redazione
A Castellammare due maxi discariche all'Annunziatella: denunciati tre imprenditori

Sequesti e denunce a Castellammare. Imprenditori spregiudicati pronti a trasformare la periferia in una pattumiera a cielo aperto per smaltire rifiuti senza spendere un euro. Due terreni di più di mille metri quadri in cui sono stati accumulati immondizia proveniente da attività aziendali. Scoperte due maxi discarica tra via Schito e il quartiere dell'Annunziatella. Bombe ecologiche individuate in un'operazione di controllo del territorio dalla Guardia di Finanza. Bonificata l'area sono stati raccolti più di ottanta tonnellate di rifiuti. Il blitz ha fatto scattare le denunce di tré imprenditori a cui gli inquirenti sono risaliti per individuare le responsabilità dello scenpio ambientale, mentre due aziende sono state momentaneamente chiuse. L'operazione è stata effettuata, ieri, dai militari stabiesi agli ordini del capitano Aliberti che da tempo avevano condotto un'indagine per capire chi utilizzasse la periferia nord, già a rischio per la presenza del Sarno, come discarica per le proprie attività.

04-06-2017 10:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA