SABATO 22 GENNAIO 2022




Dal Palazzo

A Castellammare la vicepresidenza del consiglio ai Cinquestelle, Laura Cuomo candidata bipartisan

Dopo lo stop dell'estate domani si torna in aula, in calendario per ottobre il bilancio

di Redazione
A Castellammare la vicepresidenza del consiglio ai Cinquestelle, Laura Cuomo candidata bipartisan

E' l'unica candidata. Domani si torna consiglio comunale per eleggere il vice che dovrà affiancare il Presidente Enzo Ungaro. Sul tavolo il nome di Laura Cuomo, proposta bipartisan che dovrebbe passare senza intoppi alla prova del voto fissata per domani mattina a Palazzo Farnese. Un'elezione che dà il via alla ripresa dei lavori del consiglio comunale dopo il lungo stop dell'estate. Una poltrona quella di vicepresidente che la maggioranza di centrodestra aveva annunciato di volere affidare all'opposizione già nel giorno delle elezioni di Ungaro. Riaperti i termini per la presentazione delle candidature l'unico nome ufficializzato alla scadenza fissata, delle 12 di oggi, è quello della giovane rappresentante dei Cinquestelle che in aula affianca il capogruppo Francesco Nappi. Resta ancora vuota, invece, l'ultima delle tre poltrone che completano il collegio di presidenza. In assenza di aspiranti l'elezione sarà rinviata. Più complicato, invece, risulta comporre il puzzle sulle tre commissioni, più quella Statuto, che verranno istituite sempre domani. I consiglieri di maggioranza e opposizione andranno a costituire le commissioni Bilancio, Urbanistica e Politiche sociali per dare veramente inizio ai lavori dell'aula. Nel frattempo per inizio ottobre previsto un nuovo consiglio comunale, il primo su un provvedimento dell'amministrazione di centrodestra guidata da Gaetano Cimmino. In aula arriva, infatti, il bilancio consolidato. 

26-09-2018 18:11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA