SABATO 04 DICEMBRE 2021




Maltempo

A Castellammare scuole e cimitero chiusi anche domani: allerta per altre 24 ore

Stesso stop anche a Torre del Greco, Torre Annunziata, Pompei e Boscoreale

di Redazione
A Castellammare scuole e cimitero chiusi anche domani: allerta per altre 24 ore

Le scuole resteranno chiuse anche domani per la neve in diversi comuni del Napoletano. A Castellammare il commissario, Cupello, ha deciso per altre 24 ore di stop dopo che stamattina la sua ordinanza di chiusura degli istituti è arrivata poco prima del suono della campanella. Si legge nell'ordinanza: "Temperature ancora in calo, si invitano i cittadini a prendere l'auto solo in casi di necessità". Hanno preso la stessa decisione anche la maggior parte dei sindaci in provincia di Napoli. La preoccupazione che ha indotto molti a protrarre l'interruzione delle lezioni riguarda il rischio di gelate e quindi la difficoltà a spostarsi per raggiungere le scuole. Del resto l'allerta durerà fino a domani a mezzanotte. ''A seguito della forte nevicata, caduta oltre ogni previsione anche sulla nostra città, per ragioni di sicurezza, oggi resteranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado'' fa sapere al telefono Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano. 
Prorogata la chiusura degli istituti scolastici a Sant'Anastasia e a San Giuseppe Vesuviano dove il sindaco, Vincenzo Catapano, raccomanda alla cittadinanza di adottare ''la massima prudenza, di prestare massima attenzione nella circolazione stradale e di evitare spostamenti che non siano strettamente necessari ed urgenti''.
Il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno su facebook scrive ''Stiamo allertando ditte private per intervenire con mezzi speciali per rimuovere accumuli straordinari di neve nella zona alta. Si raccomanda alla popolazione di non uscire di casa se non per estrema necessità o solo se dotati di catene agli pneumatici''. Stop alle lezioni anche oggi a Ottaviano dove è in vigore il divieto assoluto di circolazione senza catene o pneumatici invernali in tutte le strade cittadine. ''Purtroppo ieri il bollettino meteo della Proiezione civile regionale parlava di freddo ma di assenza di neve: dobbiamo constatare che si è trattata di una previsione sbagliata che ci ha messo in grande difficoltà'' scrive il sindaco Luca Capasso sul profilo facebook rivolgendosi ai cittadini ''Così come è difficile gestire l'emergenza senza mezzi adatti: la Regione non ne ha o non ne può mandare qui e noi stiamo provvedendo da soli. Cercate di collaborare evitando di uscire di casa e usando in ogni caso la massima prudenza''.
A San Giorgio a Cremano (Napoli) il primo cittadino Giorgio Zinno ha sentito i dirigenti scolastici nelle prime ore del mattino e ''a seguito delle straordinarie precipitazioni'' ha disposto la chiusura dei plessi e per questioni di sicurezza, almeno fino alle 11, invita i cittadini ''a limitare il più possibile gli spostamenti''.  
Nel Comune di San Sebastiano al Vesuvio il sindaco Salvatore Sannino ha disposto oggi la chiusura delle scuole e raccomanda ai cittadini di non allontanarsi dalle proprie abitazioni ''se non per casi di effettiva necessità e di evitare preferibilmente l'utilizzo delle auto''. Oggi e domani le scuole resteranno chiuse a Pompei, Torre del Greco, Torre Annunziata, Boscoreale, e Trecase. Nel Comune di Trecase è attiva da ieri una unità operativa della protezione civile che, su indicazione della task force presieduta dal sindaco Raffaele De Luca, sta monitorando la situazione ed è disponibile ad intervenire fornendo assistenza e supporto materiale ai cittadini disabili e/o anziani in difficoltà.

27-02-2018 16:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA