DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019
Il fatto

A Castellammare studenti in piazza, il sindaco Cimmino: "Battaglia comune"

L'impegno dell'amministrazione: "Elenco degli interventi urgenti nelle scuole"

di redazione
A Castellammare studenti in piazza, il sindaco Cimmino:
Gli studenti scendono in piazza per protestare contro la condizione delle scuole a Castellammare. Il sindaco Cimmino li riceve a Palazzo Farnese dove si è conclusa la manifestazione di questa mattina. "La battaglia è comune, dobbiamo fare fronte comune. In questo modo riusciremo a raggiungere gli obiettivi e lanciare un messaggio forte per la Città Metropolitana di Napoli competente per gli istituti superiori del nostro territorio". Ma al primo cittadino non sono piaciuti gli slogan di insulti e il lancio di fumogeni durante la manifestazione. "Dissento dal metodo utilizzato dagli studenti, il dialogo è costante e se mi avessero invitato allo sciopero sarei stato in prima fila, oppure anche senza striscioni e fumogeni avrei dialogato tranquillamente se mi avessero chiesto un incontro. Mi ha fatto comunque piacere il confronto con i ragazzi, in piazza e nei miei uffici, e sono certo che hanno recepito quanto detto da me e dagli assessori Fulvio Calì e Diana Carosella. Già ci siamo attivati per stilare un elenco degli interventi urgenti e meno urgenti da inserire in una lettera da inviare alla Città Metropolitana, su iniziativa dell'assessore all'ediliziascolastica Calì"-
28-11-2018 12:58:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO