MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021




la riapertura

A Marcianise riapre il 4 maggio il Centro Orafo del Tarì

Niente ascensori e termoscanner in azione. Obbligatori mascherina e guanti

di Veronica Vanacore
A Marcianise riapre il 4 maggio il Centro Orafo del Tarì

Dal 4 maggio il Centro Orafo Tarì di Marcianise riparte e lo farà insieme a tutte le aziende insediate.
Ripartirà con le precauzioni previste dal protocollo messo a punto nel rispetto delle direttive nazionali e regionali.
In particolare all'arrivo al Tarì, un'apposita segnaletica indirizzerà tutte le auto verso uno dei due cancelli di ingresso, dai quali si dirigeranno presso i rispettivi parcheggi; per tutti l'accesso sarà condizionato dalla misurazione della temperatura corporea, che non dovrà superare i 37.5 gradi, tramite termo scanner posizionati sia all'ingresso del percorso perimetrale che presso l'ingresso principale. Ovviamente per tutti sarà obbligatorio l'uso di mascherina e guanti.
Nell'ingresso principale inoltre saranno allestiti due corridoi differenziati, per ingressi separati di persone con e
senza accredito e badge definitivo.  Per fornitori e corrieri l'ingresso sarà poi consentito a partire dalle ore 10.30. La direzione ha poi deciso che tutte le bussole e gli ascensori non saranno in uso, salvo particolari esigenze, per motivi di prevenzione; non è prevista, al momento, la riapertura dei servizi ristorativi del Centro. e in tutti gli spazi comuni e negli uffici , sarà garantita la sanificazione degli ambienti, l'igienizzazione delle mani e l'introduzione di elementi utili al distanziamento interpersonale e alla igienizzazione delle mani.

01-05-2020 12:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA