GIOVEDÌ 23 SETTEMBRE 2021




Il fatto

A Meta chiuso panificio, scoperti lavoratori a nero: sequestro e maxi-multa

Denunciato imprenditore di Torre Annunziata, sanzione da 74 mila euro

di Candida Aiello
A Meta chiuso panificio, scoperti lavoratori a nero: sequestro e maxi-multa

Maxi multa da più di settantamila euro e sequestro per un panificio a Meta di Sorrento. Lo stop imposto dai carabinieri che hanno trovato nel negozio ben sei lavoratori a nero sui sette dipendenti. I militari della stazione di Piano di Sorrento ed il nucleo ispettorato del lavoro di Napoli, durante controlli finalizzati alla prevenzione ed alla repressione del lavoro sommerso, hanno ispezionato un panificio gestito da imprenditore di Torre Annunziata già noto alle forze dell'ordine. Dalle verifiche è emerso che 6 delle 7 persone impiegate a lavorare lì dentro lo erano senza contratto: l’attività è stata dunque sospesa, il titolare denunciato per impiego di lavoratori non in regola e sono state elevate sanzioni per 74mila euro. Al locale sono stati apposti i sigilli.

25-07-2018 09:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA