SABATO 13 AGOSTO 2022




Il fatto

A Salerno autorizzato sbarco di 387 migranti

Insorgono Lega e Fratelli d'Italia in piena campagna elettorale

di Redazione
A Salerno autorizzato sbarco di 387 migranti

Domani 387 migranti a bordo della nave Ocean Viking sbarcheranno a Salerno. E in piena campagna elettorale la Lega e Fdi insorgono e accusano: "E' intollerabile".

"Ogni vita è sacra e ogni sforzo deve essere messo in campo per salvare bambini, donne e uomini in difficoltà, restiamo però fortemente critici sul comportamento del Viminale che dà il via libera allo sbarco a Salerno di 387 clandestini a bordo della nave Ocean Viking. Salerno dista numerose miglia nautiche dal luogo del presunto naufragio e non si capisce in base a quale
logica il porto più sicuro sia quello salernitano", dicono i consiglieri regionali della Lega Gianpiero Zinzi, Severino Nappi e Attilio Pierro.

"Non possiamo tollerare che la Campania diventi una seconda Lampedusa, non deve e non può essere un Hub per smistamenti indisturbati del Viminale". sottolineano.

"Solo una gestione fallimentare delle politiche migratorie poteva condurre l'Italia a questo disastro", aggiunge il deputato campano della Lega Gianluca Cantalamessa.


"Mentre il governatore De Luca resta in vergognoso silenzio, il ministro Lamorgese e il governo stabiliscono di far sbarcare lunedì a Salerno i 387 migranti che viaggiano a bordo della nave Ocean Viking - sostiene il Questore della Camera e deputato campano di Fratelli d'Italia, Edmondo Cirielli - Una gestione
vergognosa degli sbarchi, una decisione scellerata non solo perché presa all'ultimo momento - per cui metterà a dura prova
la macchina dell'accoglienza, assolutamente impreparata a questa emergenza - ma anche e soprattutto perché rappresenta un danno,
in termini di sicurezza, per la nostra provincia". 

     


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

31-07-2022 20:39:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA