MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021




L'iniziativa

Alberto Angela cittadino onorario di Pompei: "E' come tornare a casa"

Il giornalista sul palco in piazza: "Qui ho mangiato il migliore spaghetto della mia vita"

di Redazione
Alberto Angela cittadino onorario di Pompei:

"E' molto bello, in un certo senso è come tornare a casa. Sono sempre stato innamorato da questi viaggi nel tempo. Io non sono un archeologo, sono un curioso. Alberto Angela è diventato cittadino onorario pompeiano". Il Comune di Pompei ha riconosciuto al giornalista divulgatore il merito di avere proiettato sulla città - grazie ai suoi documentari sull'antica Pompei - una luce nuova che ha contribuito alla sua fama a livello mondiale.
Pubblico di autorità, ma soprattutto di giovani e di bambini ha applaudito l'evento che si è svolto in piazza Bartolo Longo, su un palco installato tra il Santuario dedicato alla Madonna del Rosario e il Palazzo del Comune. Il giornalista reduce dal successo della sua trasmissione su Rai 1, "Stanotte a Pompei", si lascia andare ai ricordi sul palco davanti ad una folla attenta. "Qui è stato il mio primo servizio, nella città di Pompei sono andato in un ristorante e ho mangiato il migliore spaghetto della mia vita. E' stata la prima carezza. Torno almeno una volta all'anno e ogni volta imparo qualcosa". 

17-10-2018 12:32:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA