VENERDÌ 03 FEBBRAIO 2023




La messa in sicurezza

Allerta meteo gialla. Ad Ischia scatta l'evacuazione in alcune zone dell'isola

Si stima che saranno circa a 1300 gli ischitani costretti a lasciare le proprie abitazioni

di Red
Allerta meteo gialla. Ad Ischia scatta l'evacuazione in alcune zone dell'isola

L'allerta meteo gialla a partire dalle 16 di questo pomeriggio, dichiarata dalla Protezione Civile regionale ha indotto i sindaci di alcuni comuni ischitani ad emanare le ordinanze di sgombero per le zone a potenziale rischio idrogeologico.

Dopo quella del primo cittadino di Forio, che già domenica scorsa aveva deciso di far evacuare alcune case in via Piellero e di Santa Maria al Monte, ora arriva quella del sindaco di Ischia che ha ordinato lo sgombero delle abitazioni della zona di Monte Vezzi, dove nel 2006 si verificò una frana a seguito di forti piogge che provocò 4 vittime.
Si tratta di 6 case di cui 5 abitate ed una abbandonata in cui complessivamente abitano circa 40 persone che, se non troveranno ospitalità presso parenti o amici, saranno ricoverati presso il palazzetto Taglialatela o gli altri centri di accoglienza temporanea allestiti per l'emergenza di questi giorni conseguente alla frana di Casamicciola dove, in attesa dell'ordinanza per lo sgombero delle zone rosse, è stato ordinato lo sgombero di alcuni immobili siti sulla statale 270 che conduce a Lacco Ameno ed altri nella zona restrostante di via Eddomade.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

02-12-2022 13:08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA