GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




moda

Alta Moda a Villa Domi

Ferdinand Atelier presenta 3 nuove collezioni

di Annalaura Gaudino
Alta Moda a Villa Domi

Cinquecento persone tra autorità istituzionali, imprenditori e giornalisti hanno preso parte mercoledì 7 dicembre al Galà di Moda firmato Ferdinand. Il giovane stilista partenopeo, astro nascente della moda che in pochi anni ha conquistato il buon gusto di molte signore del mondo dello spettacolo, ha presentato la sua nuova collezione presso Villa Domi, a Napoli, con un fashion show a cui ha fatto seguito una cena e un party.

Tra gli intervenuti: l’attrice Marianna Mercurio, gli imprenditori Mimmo Contessa e Raffaele D’Anna, gli stilisti Alessio Visone, Nino Lettieri e Roberta Bacarelli, in catwalk anche Maridy Vicedomini e  Lorenzo Crea direttore di ReteNews24, l’editore di Party Magazine Lula Carratelli, i blogger Armando Sanchez, Annalaura Gaudino e Mariapia della Valle, la direttrice di Secret Style Daniela Iavolato, le giornaliste Annamaria Ghedina e Valeria Grasso, e poi ancora Maurek Poggiante, Davide Ponticiello, Pasquale Cuorvo, Stella Calise e il giornalista Antonio D’Addio.

A condurre la serata: la giornalista Francesca Scognamiglio.

 

Direzione artistica :  Wem Eventi di Emilia Gais e Angela Savastano. Regia: Clarence Menagement di Luigi Bilancio. Coreografie: Antonio Esposito. Trucco: Anna Iodice e parrucco Gianni’s Beauty. Musica a cura di Music Up. Fotografo ufficiale della serata: Armando Borrelli.

 

Note sulla collezione di Ferdinand.

 

Tre quadri hanno caratterizzato la sfilata di Ferdinand.

Lo stilista ha aperto lo show con l’haute couture: La Flight Collection. Abiti di alta sartoria per occasioni speciali da red carpet.

 

Flight Collection.

La collezione nasce dalla volontà di esaudire attraverso gli abiti i desideri di ogni donna di sentirsi “principessa”. Un volo libero ed energetico come quello delle farfalle prende vita con una rappresentazione in passerella di abiti leggeri e svolazzanti quanto preziosi dedicati ad una donna dinamica e coraggiosa.

Celeste polvere, rosa malva e rosa cipria i colori cardine di questa collezione che ricordano la leggiadria ed insieme la forza delle farfalle.  Una collezione molto ricca ma dalle linee semplici che incarna a pieno il concetto di “lavoro artigianale”, tutto è esclusivo e curato a mano: dunque unico ed irripetibile.

Il pizzo chantilly francese domina la Flight Collection, un tessuto che però non rimane nudo, ma si “riveste” di applicazioni di differenti  preziosi. Materiali palpabili e soffici che vengono incrostati e sovrapposti dai cristalli swarosky e altre pietre.

 

PRET à PORTER

Nel corso del fashion show lo stilista ha presentato una capsule collection dedicata alla “donna in carriera”. Un look che prevede grandi classici come blazer, gilet, pantaloni e tailleur che disegnano un'eleganza non convenzionale che rielaborando dei passepartout del guardaroba, crea un equilibrio tra comodità e sensualità.

SPOSA

Romanticismo ed eleganza le parole chiave di una sposa, quella di Ferdinand che da principessa si trasforma in sirena grazie alle versatilità di una collezione che predilige la "gonna smontabile". Elemento cardine della collezione, dettaglio che si ripete in tutti gli abiti è la presenza delle tasche. Un vezzo creativo che Ferdinand ha voluto aggiungere per rendere la donna da lui disegnata forte e sicura di se.

 

14-12-2016 18:16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA