LUNEDÌ 17 FEBBRAIO 2020
Castellammare

Appartamento devastato da un incendio per un corto circuito: terrore in centro

La coppia di proprietari in vacanza in Sicilia, nessun danno al palazzo

di Christian Apadula
Appartamento devastato da un incendio per un corto circuito: terrore in centro

Incendio in un appartamento a via Denza, prima un boato poi il fumo che esce dalle finestre a via Plinio. Quando i vigili del fuoco entrano in casa trovano tutto devastato come se fosse scoppiata una bomba. A distruggere completamente il salone il corto circuito provocato all'interno della Tv a causa del caldo, ma le fiamme si sono propagate all'interno dell'abitazione provocando solo macerie ovunque. Al momento dell'incidente, questa mattina, la coppia di proprietari era in vacanza in Sicilia con la famiglia. Per fortuna lo scoppio non ha provocato feriti. Anche i controlli alla staticità del palazzo che fa angolo tra via Denza e via Plinio hanno rassicurato le forze dell'ordine sull'assenza di danni all'edificio. Le due strade interessate sono state chiuse al traffico per motivi di sicurezza per alcune ore dopo il boato avvenuto poco prima delle tredici. Vacanze rovinate per la famiglia stabiese la cui casa è andata quasi completamente distrutta. Ma poteva essere una tragedia, per fortuna l'incidente non ha provocato feriti. 

06-08-2016 16:17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO