DOMENICA 08 DICEMBRE 2019
L'isola azzurra

Arco Naturale stop ai lavori, angolo di Paradiso a rischio per un conflitto legale

Il simbolo di Capri destinato a restare a lungo ostaggio di tubi e reti

di redazione
Arco Naturale stop ai lavori, angolo di Paradiso a rischio per un conflitto legale
Un angolo di Paradiso tra i più belli al mondo al centro di un conflitto burocratico. Fermi per un contenzioso legale tra la ditta esecutrice e il Comune di Capri i lavori all'Arco Naturale, uno dei simboli dell'isola azzurra. 
Sullo stop ai lavori, che rischia di privare a lungo Capri di una delle sue bellezze, attualmente ingabbiata e coperta da tubi, insorge il gruppo di opposizione 'Avanti Capri' che ha depositato stamattina al Comune la richiesta di convocazione urgente del Consiglio Comunale.
A relazionare, per l'opposizione, sarà Marino Lembo, ex vicesindaco e assessore. Il Consiglio Comunale è chiamato a far chiarezza sui motivi per i quali, dopo aver ingabbiato gran parte della collina, la ditta vincitrice dell'appalto ha abbandonato i lavori, dando vita ad un contenzioso legale con il Comune di Capri. Il rischio sono una serie di lungaggini in attesa delle perizie di parte. Nel frattempo la vista dell'Arco Naturale è impedita dalla presenza di tubolari e macchinari dal mare fino alla collina.
Dopo via Krupp, chiusa da ben due anni, Capri è ora priva anche della vista dell'Arco Naturale. "Indirizzi e criteri generali per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti del Comune presso enti e società partecipate": anche su questo ordine del giorno l'opposizione ha chiesto la convocazione del Consiglio Comunale.
13-04-2016 11:59:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO