MERCOLEDÌ 08 FEBBRAIO 2023




L'iniziativa

Associazioni e medici insieme: 'Donate il sangue'

Convegno a Nocera per la campagna di sensibilizzazione

di Redazione
Associazioni e medici insieme: 'Donate il sangue'

Donare il sangue può salvare una vita. Grande partecipazione al convegno che si è tenuto nella mattinata di sabato 12 novembre 2022, nella sala Colella del pronto soccorso Umberto I di Nocera Inferiore per una campagna di sensibilizzazione sulle donazioni.

L’evento, patrocinato dal Comune di Nocera Inferiore, è stato realizzato grazie al lavoro sinergico  dell’ASL SA 1 con l’Associazione Nasi Rossi Clown Therapy, nella convinzione che donare sangue costituisca un atto di grandissima generosità verso il prossimo, in virtù del quale è necessario sensibilizzare costantemente la popolazione affinché ne prenda sempre più coscienza. Questo tema è stato al centro del confronto tra medici, rappresentanti delle istituzioni ed esponenti del terzo settore.

Hanno partecipato le associazioni AVIS di Sarno e di Nocera Inferiore e tante altre realtà associative della provincia di Salerno. I lavori del convegno sono stati egregiamente  coordinati da Antonio Di Giovanni, Blogger su "La Citta' di Salerno", conduttore radio-televisivo e di eventi. Dopo i saluti istituzionali del delegato del Sindaco di Nocera Inferiore, del Direttore Sanitario DEA I Livello Nocera-Pagani-Scafati dott. Maurizio D’Ambrosio e del  Direttore Amministrativo DEA I Livello Nocera-Pagani-Scafati Gaetano Memoli, sono intervenuti nell’ordine: la Presidente dell’Associazione Nasi Rossi Clown Therapy Francesca Colombo, la Referente dell’unità di raccolta sangue P.O. Martiri Villa Malta di Sarno Virginia Tagliamonti, la Responsabile del reparto pediatria e oncoematologia pediatrica del P.O. Umberto I di Nocera Inferiore Rosanna Di Concilio e  il Direttore UOC immunoematologia e medicina trasfusionale P.O. Umberto I di Nocera Inferiore dott. Carmine Oricchio.

Durante la mattinata, grazie alla disponibilità della struttura ospedaliera e all’impegno dei volontari dell’Associazione "Nasi Rossi Clown Therapy", molte persone hanno reso la donazione di sangue un gesto concreto. Di grande interesse, anche a livello di divulgazione scientifica, gli interventi dei medici: dott.ssa Rosanna Di Concilio, dott.ssa Virginia Tagliamonti e dott. Carmine Oricchio, che hanno sottolineato, anche attraverso le loro esperienze professionali, il valore della donazione del sangue quale salvavita. La presidente dell’Associazione Nasi Rossi Clown Therapy, nel suo appassionato e qualificato intervento ha evidenziato, anche dal punta di vista sociologico, il valore del dono che come “gesto universale può ispirare la società. Un gesto asimmetrico che nasce da spontaneità e libertà che ci porta ad un cambio di paradig,a dall’Homo oeconomicus all’Homo recipricus. Tutto ciò genera un debito buono, un debito d’amore che ciascuno ha verso l’altro e verso la comunità.”

A conclusione del convegno l’Associazione Nasi Rossi Clown Therapy ha donato due attrezzature sanitarie e omaggiato, con una targa, la dottoressa Maria Luisa Luciani, addetta alla comunicazione e marketing dell’ASL e il giornalista Antonio Di Giovanni, per il loro lavoro prezioso e per la gentile collaborazione.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

14-11-2022 20:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA