MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022




L'operazione

Auto rubate, scoperta officina clandestina a Pompei: arrestati in due

Sorpresi mentre smontavano una Audi sparita a Terzigno, D.M.G. di Pompei e L.F. di Scafati

di Redazione
Auto rubate, scoperta officina clandestina a Pompei: arrestati in due

Auto rubate tra Scafati e Castellammare. Arrivavano tutte nelle centrale illegale a Pompei. Finiscono in cella in due, un cinquantenne di Pompei e un giovane di origini marocchine residente a Scafati. E’ la scoperta dei carabinieri di Pompei che hanno individuato un capannone industriale trasformato in officina meccanica in una zona isolata. E’ lì che i militari hanno colto sul fatto due uomini nell’intento di smontare una vettura, mentre pensavano di non essere visti da nessuno. Dagli accertamenti è immediatamente risultato che l’Audi A3, bianca, era stata rubata nella notte a Terzigno. L’operazione è avvenuta nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati di furti e riciclaggio autovetture. Sorpresi all’interno dell’officina clandestina D.M.G. 50 enne di Pompei e L.F. 23 enne di origini marocchine ma residente a Scafati, proprio mentre stavano smontando l’auto appena rubata. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

30-06-2017 12:13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA