DOMENICA 01 AGOSTO 2021




Pomigliano Jazz Festival

Avitabile in concerto sul Vesuvio: "La mia sarà una preghiera scaramantica"

Sabato prossimo al tramonto lo spettacolo con Rino Zurzolo

di Redazione
Avitabile in concerto sul Vesuvio:

Un palcoscenico originale. Certamente diverso da tutti gli altri. Sarà il cratere del Vesuvio la location e la sua canzone una preghiera scarmantica con la voce di Enzo Avitabile. In vetta al vulcano sabato prossimo si terrà il concerto di Enzo Avitabile, uno degli eventi più attesi dell'edizione 2016 del Pomigliano Jazz Festival. Ad accompagnare l'artista partenopeo ci saranno il contrabbassista Rino Zurzolo, storico collaboratore di Pino Daniele, il pakistano Ashraf Sharif Khan al Sitar e il chitarrista Gianluigi Di Fenza.
Il concerto si terrà all'ora del tramonto, tra le 16 e le 19, in una cornice unica e suggestiva e segue quelli di Richard Galliano e Marzo Zurzolo nel 2014 e del trio Enrico Rava, Maria Pia De Vito, Roberto Taufic nel 2015.
Il Pomigliano Jazz Festival, rassegna curata dal direttore artistico Onofrio Piccolo, è da anni uno dei punti di riferimento tra gli eventi musicali in Campania.
Il concerto del 10 settembre sarà realizzato con la collaborazione del Parco Nazionale del Vesuvio e del Comune di Ercolano. "Sarà un concerto minimale - spiega l'artista - una sorta di preghiera quasi mantrica dedicata all'amico-nemico Vesuvio, come uno di famiglia, un vicino, un'immagine, una consapevolezza, senza le quali non potremmo vivere. Sarà un concerto meditativo, inconsueto, non mi piace entrare nelle definizioni, ma saranno brani originali e inconsueti, alcuni dei quali inediti".
Per il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, "quello di sabato sarà un eccezionale appuntamento con la musica, la cultura ed i luoghi dei nostri territori e della nostra tradizione". "Siamo orgogliosi - ha sottolineato il primo cittadino - di ospitare uno spettacolo che non potrà essere riprodotto in un nessun altro posto del mondo. Gli eventi del Festival offrono un contributo enorme alla promozione delle nostre inestimabili bellezze culturali e naturali". 

07-09-2016 16:43:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA