DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Banda di ragazzini provano a piazzare soldi falsi in una tabaccheria: denunciati tre sedicenni di Castellammare, Scafati e Boscoreale

Cinquanta euro fasulli per un "Gratta e Vinci" nella stazione di Piano di Sorrento

di Redazione
Banda di ragazzini provano a piazzare soldi falsi in una tabaccheria: denunciati tre sedicenni di Castellammare, Scafati e Boscoreale

Cinquanta euro in mano a tre ragazzini. La banda di giovanissimi ha provato a spendere una banconota falsa in tabaccheria della stazione della Circum di Piano di Sorrento per comprare un “Gratta e vinci”.
Ma il loro piano è fallito e i tre sono finiti nei guai.
Intervenuti i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento impegnati nella prevenzione di reati nei luoghi del trasporto pubblico, hanno bloccato e identificato i giovani: sono tutti 16enni, uno di Scafati, uno di Castellammare e un altro di Boscoreale e tutti senza precedenti penali.
Denunciati per avere provato a spendere banconote false, sono stati poi affidati ai loro genitori. Nel frattempo continua l’inchiesta per stabilire chi abbia messo in mano a tre ragazzini soldi falsi.

22-02-2018 18:11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA