GIOVEDÌ 20 GENNAIO 2022




Nazionale

Biraghi gol, l'ex Juve Stabia regala all'Italia la vittoria a tempo scaduto

Gli azzurri evitano la retrocessione nella Nations League

di Redazione
Biraghi gol, l'ex Juve Stabia regala all'Italia la vittoria a tempo scaduto

E' Cristiano Biraghi ex terzino della Juve Stabia ai tempi della B che al 92' fa salva tutti e regala all'Italia di Mancini una vittoria meritata quanto sofferta.
Gli azzurri conservano così il posto nella Lega di A della neonata Nations League, ma quanta sofferenza per arrivare a mettere dentro la palla.
Netto il dominio degli uomini di Roberto Mancini che hanno spinto sull'accelleratore per tutti i 90', disputando un match vibrante tanto che già dopo 50 secondi Jorginho prende la prima traversa (una seconda sarà colpita da Insigne); la gara scorrerà così con molte emozioni e tante occasioni da rete fallite per l'Italia, alla fine se ne conteranno almeno sette.
Una partita che l'Italia  ha corso il rischio di perdere quando negli ultimi minuti Milik da ottima posizione spara in curva il pallone della vittoria polacca.
A tempo scaduto però arriva lui, Cristiano Biraghi, l'uomo della provvidenza, che anticipa tutti sul calcio d'angolo d'Insigne svirgolato da Lasagna e mette dentro il pallone della vittoria; un gol, il primo in maglia azzurra che Biraghi difficilmente dimenticherà.
 

il Tabellino:

Italia (4-3-3):
Donnarumma; Florenzi (84' Piccini), Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi (81' Lasagna), Insigne, Chiesa.
Allenatore: Mancini
Polonia (4-3-1-2):
Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca (87' Jedrzejczyk); Szymanski (46' Grosicki), Góralski, Linetty (46' Blaszczykowski); Zielinski; Lewandowski, Mililk.
Allenatore: Brzeczek 
Arbitro:
Damir Skomina (Slovenia)
 

15-10-2018 08:42:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA