LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
L'iniziativa

Boscoreale, Maurizio Casagrande ospite d'onore alla Festa del vino

Chef e stand da giovedì a domenica

di redazione
Boscoreale, Maurizio Casagrande ospite d'onore alla Festa del vino
A Boscoreale quattro giorni dedicati al vino. Sarà l’attore Maurizio Casagrande l’ospite d’onore della ventesima edizione della “Festa del Vino, dei sapori e dei saperi vesuviani” in programma da giovedì 10 a domenica 13 ottobre 2019 a Boscoreale. Tutto è pronto nel centro storico della cittadina all’ombra del Vesuvio, tra spettacoli, musica, degustazioni di vini e pietanze della tradizione culinaria campana, il tutto con una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale. Dopo le anticipazioni di domenica 6 ottobre, quando, per l’occasione, la centralissima Piazza Pace è diventata per un giorno la Piazza dei Saperi, ospitando l’estemporanea di pittura, una speciale Invasione Digitale alla ricerca di storie e leggende, e le due mostre fotografiche dedicate ai tesori archeologici e ai cittadini del comune vesuviano, ora Boscoreale si appresta a celebrare la ventesima edizione della manifestazione, organizzata dall’Associazione Culturale Il Nuovo Vesuvio. Sette chef per sette piatti. Nelle serate di sabato 12 e domenica 13 ottobre, a partire dalle ore 19.00, sarà aperto al pubblico il percorso gastronomico. Sette stand che offriranno altrettante pietanze diverse, dal primo al dolce. I partecipanti alla manifestazione avranno la possibilità di poter degustare le prelibatezze, preparate per l’occasione, dagli chef del Blue Marlin Club di Boscotrecase, de Il San Cristoforo di Ercolano, di Villa Gardenia di Boscotrecase, de La Bettola del Gusto e di Mercato Pompeiano di Pompei, dell’Istituto Alberghiero Graziani di Torre Annunziata e del Cafè Express di Boscoreale. Tutti i piatti saranno accompagnate dai vini scelti dai sommelier dell’AIS Comuni Vesuviani. Un poker di…Vino! Quattro le cantine vinicole che hanno aderito quest’anno alla manifestazione boschese. In contemporanea con il percorso gastronomico di sabato 11 e domenica 12 ottobre, i visitatori avranno la possibilità di poter assaggiare i vini proposti da Cantine Sorrentino di Boscotrecase; Cantine del Vesuvio Russo di Trecase; Villa Dora di Terzigno; Cantine Olivella di Sant'Anastasia. Sostenibilità ambientale. Altra novità dell’edizione 2019 è l’introduzione di stoviglie, bicchieri e piatti biodegradabili e compostabili. Grazie alla partnership con Horeca, tutte le pietanze e i vini saranno serviti in contenitori che rispettano l’ambiente. Seminari, degustazioni, laboratori per bambini. Il Chiostro del Comune, situato in Piazza Pace, ospiterà, nella giornata di sabato 11 ottobre, alle ore 19.00, il tradizionale corso gratuito di Avviamento al Vino organizzato in collaborazione con l’AIS – Comuni Vesuviani; per poter partecipare è obbligatoria la prenotazione inviando una mail ad associazioneilnuovovesuvio@gmail.com. A partire dalle ore 20.00, invece, si avrà la possibilità di partecipare alla degustazione, a pagamento, dei vini presentati per l’occasione delle quattro cantine afferenti al Consorzio Vini del Vesuvio. Domenica 12 ottobre, invece, a partire dalle ore 19.00 si potrà assistere allo Show Cooking a cura dell’Associazione Cuochi Vesuviani e, a seguire il laboratorio, gratuito per bambini dal titolo “Mani in Pasta” curato dal Pastificio Pagano di Boscoreale. Vesevus de Gustibus. La Festa del Vino ospiterà anche la prima tappa della seconda edizione di Vesevus de Gustibus, la manifestazione promossa dalla Città Metropolitana di Napoli, con la Fondazione Cives-Mav, il Parco Nazionale del Vesuvio e i tredici comuni che rientrano nei confini del Parco, la cui mission è quella di far dialogare gli Istituti Alberghieri e i Licei Coreutici-Musicali del territorio. Location della due giorni – in programma venerdì 11 e sabato 12 ottobre – sarà il Cine-Teatro Minerva di Boscoreale. Gli eventi, a ingresso gratuito, prenderanno il via venerdì 11 ottobre, alle ore 19.00; dopo i saluti istituzionali, spazio alla degustazione di un dolce tipico che sarà preparato, per l’occasione, dagli alunni dell’Istituto Alberghiero “De’ Medici” di Striano, mentre sul palco si esibiranno i 50 alunni dell’Orchestra Musicale del Liceo Artistico Musicale “Grandi” di Sorrento. Sabato 12 ottobre, invece, a partire dalle ore 20.00, protagonisti saranno gli alunni del corpo di ballo del Liceo Coreutico “Pascal” di Pompei. Iolanda Sweet. Tra le protagoniste della manifestazione, anche la nota youtuber Iolanda Sweet che, sabato 12 e domenica 13 ottobre, incontrerà i suoi fans nello stand in via Tenente Angelo Cirillo. Sabato 12 ottobre, in Piazza Pace, gli alunni delle scuole cittadine saranno premiati per gli elaborati prodotti nel corso di questi giorni in aula. Raduno auto storiche. Domenica 13 ottobre Boscoreale ospiterà anche il raduno di auto storiche realizzato in collaborazione con Auto da Sogno – Malvone. Le auto, dopo un tour per le strade cittadine, sosterranno in Piazza Pace fino alle ore 13.30. Musica e spettacoli dal vivo. La ventesima edizione entrerà nel vivo giovedì 10 ottobre, quando a partire dalle ore 20.30 sul palco del Teatro Minerva (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) si esibirà la compagnia “Strada facendo Events” nel fortunato racconto musicale “Non ha senso”, un lungo viaggio per raccontare quello che le donne non dicono. Sabato 12 ottobre, invece, dalle ore 21.00, spazio alla musica leggera con l’esibizione sul palco di Piazza Pace della Vascover Band, la cover band della rock star Vasco Rossi. Domenica 13 ottobre, a partire dalle ore 20.30, si esibiranno, sempre in Piazza Pace, Andrea Settembre, direttamente da The Voice of Italy, Bianca Moccia, che ha partecipato all’edizione di Sanremo Young, e Chiara Ranieri, direttamente da Io Canto. Lo show di Maurizio Casagrande. L’attore napoletano sarà tra i protagonisti della serata finale. Domenica 13 ottobre 2019, a partire dalle ore 22.00, Maurizio Casagrande, sarà alle prese con fornelli e ricette sul palco di Piazza Pace in compagnia dello chef Ciro Campanile. L’attore si cimenterà in uno inedito spettacolo che debutterà proprio nel comune vesuviano. Prima dello show è prevista la premiazione dei vincitori dell’estemporanea di pittura e l’estrazione della lotteria. Patrocini. La “Festa del Vino, dei sapori e dei saperi vesuviani” a Boscoreale è organizzata dall’Associazione Culturale Il Nuovo Vesuvio, con il patrocinio del Parco Nazionale del Vesuvio, la Città Metropolitana di Napoli, il Comune di Boscoreale, il Consorzio Tutela Vini del Vesuvio, l’Associazione Italiana Sommelier – Comuni Vesuviani
09-10-2019 15:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO