MARTEDÌ 09 AGOSTO 2022




Apple

Buon compleanno Apple, la vita comincia a 40 anni

La casa di Cupertino festeggia domani una tappa importante, ma resta sempre "affamata folle"

di Redazione
Buon compleanno Apple, la vita comincia a 40 anni

Di strada ne ha fatta tanta dal quel lontano 1 aprile 1976, quando, tipo quattro amici al bar, in un garage, Steve Jobs e la sua banda di visionari diede vita a quella che oggi è un colosso mondiale della new econony seconda solo a Google.
Ma che le cose per l'azienda di Cupertino andassero a gonfie vele, lo si capì da subito, quando 4 anni dopo venne quotata in borsa, da allora un crescendo rossiniano fino al 1984, anno in cui iniziò a lanciare un nuovo tipo prodotto ai quali faceva precedere sempre la "I".
Jobs aveva già stupito tutti con i suoi computer e suoi software a finestra, mai avrebbe immaginato di portare con se oltre che la Mela mordicchiata anche la "I" come segno distintivo dei suoi prodotti, e meno che mai avrebbe immaginato per la "I" una resistenza così lunga in un mondo che si consuma in fretta.
Invece a distanza quasi siderale per questi prodotti, oggi siamo tutti legati alla "I" di Iphone Ipad, Ipod, Imac, ITools.
Ma cosa significa veramente la "I" che precede tutti i prodotti firmati Apple?
Lo stesso Jobs ha dato all'epoca una spiegazione presentando l'IMac dicendo che quel computer era destinato a coloro che volevano una cosa precisa: Internet.
Jobs però disse allora una cosa ancor più importante la "I" stava si per internet ma anche per individuo, istruzione, informazione, ispirazione.
Da allora di tempo ne è passato, a Cupertino in California non comanda più Jobs passato da qualche anno a miglior vita, ma l'intuizione della "I" rimane salda al suo posto, come rimangono saldi e visionari i progetti che hanno condotto, oggi grazie a Tim Cook, la Apple a continuare a vincere tutte le nuove scommesse, e non ci sono dubbi riuscirà anche con quello che è il primo prodotto dopo anni a non avere la famosa  e forse scaramantica "I": l'Apple whatch, l'orologio intelligente, che viene considerato lo smartwhatch più venduto al mondo.
Ma ora è solo l'ora della festa, buon compleanno Apple, con l'augurio di rimanere sempre con lo spirito di allora, un gruppo giovane visionario, affamato folle, come quello nato 40 anni fa in un garage.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

31-03-2016 20:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA