LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021




La zona bianca

Campania, bar e ristoranti si cambia: stop al coprifuoco e al tavolo in comitiva

Con la zona bianca eliminati tutti i divieti

di Redazione
Campania, bar e ristoranti si cambia: stop al coprifuoco e al tavolo in comitiva

Niente folla e mascherina indossata. Sono le uniche due regole da ricordare quando si va in giro per locali o al ristorante. Per il resto con la Campania in zona bianca torna tutto come prima del Covid. Da stasera niente coprifuoco e quindi si potrà tornare a casa quando si vuole. Nessun limite di presenza ai tavoli dei ristoranti o bar all'aperto. Ci si potrà spostare senza limiti di orario. Bar, ristoranti e le altre attività di ristorazione sono aperti senza obbligo chiusura. Sono consentite senza restrizioni anche la vendita con asporto di cibi e bevande e la consegna a domicilio, che deve comunque avvenire nel rispetto delle norme sul confezionamento e sulla consegna dei prodotti. Le nuove regole prevedono che in zona bianca all’aperto non ci siano limiti di persone ai tavoli (tra i quali deve esserci comunque il distanziamento di un metro), mentre nei bar e nei ristoranti al chiuso potranno sedere allo stesso tavolo massimo sei persone salvo che siano tutti conviventi. Resta invece il divieto di assembramento e l'obbligo di mascherina, sia all'aperto sia al chiuso. Anche se nel governo potrebbero abolire l'obbligo ben presto, visto il via libera degli esperti.

21-06-2021 21:08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA