VENERDÌ 19 AGOSTO 2022




Il fatto

Campania, bimbo di 9 anni e ragazzo di 26 gravi per Covid: 'Tremila contagi tra i giovani'

La situazione illustrata dal governatore de Luca

di Redazione
Campania, bimbo di 9 anni e ragazzo di 26 gravi per Covid: 'Tremila contagi tra i giovani'

Un bimbo di nove anni e un ragazzo di 26 gravi per il Covid in Campania. Dei due casi ha parlato nella giornata di oggi il governatore De Luca.  "Nelle ultime due settimane, ed è un dato abbastanza preoccupante, abbiamo avuto un numero di 3042 contagi per bimbi della fascia di età dai 5 agli 11 anni. In due settimane la fascia d'età con più contagi è quella. Una ulteriore conferma della necessità della campagna di vaccinazione" spiega nella sua diretta Fb di oggi. De Luca ribadisce che il 16 dicembre inizierà la vaccinazione per i bambini e che "ad oggi sono registrati per ricevere la prima dose già 2mila bimbi tra 5 e11 anni". Poi De Luca spiega: "Ci sono, al momento, tre casi gravi per Covid in Campania: in tutti e tre i casi si tratta di persone non vaccinate". Situazioni ritenute preoccupanti. "Due ricoverati in terapia intensiva hanno 9 e 26 anni, entrambi non vaccinati - spiega - in area critica c'è un 57enne non vaccinato. Al netto di questi tre casi gravi, tutti non vaccinati, registriamo una buona tenuta della nostra regione e del sistema ospedaliero".
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

10-12-2021 17:39:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA